News

lug
22

Accumulatori al piombo. Sostanze assorbenti e neutralizzanti


Le regole per l’individuazione delle sostanze assorbenti e neutralizzanti di cui devono dotarsi gli impianti destinati allo stoccaggio, alla ricarica, alla manutenzione, al deposito e alla sostituzione degli accumulatori.

Il Ministero dell’Ambiente con un proprio Decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 14 marzo 2011, ha emanato un regolamento recante le misure da adottare per l’individuazione di particolari sostanze da utilizzare nei casi di fuoriuscita di soluzione acida contenuta negli accumulatori al piombo.

L’Allegato 1 allo stesso Decreto reca le modalità di determinazione della misura delle sostanze assorbenti e neutralizzanti da utilizzare nei casi di fuoriuscita di soluzione acida contenuta negli accumulatori al piombo presso gli impianti destinati allo stoccaggio, ricarica, manutenzione, deposito e sostituzione dei medesimi accumulatori.
Il documento individua la quantità di sostanze assorbenti e neutralizzanti prescritte per ciascuna tipologia di utilizzo degli accumulatori (batterie stazionarie, batterie a trazione, batterie di avviamento), oltre ad individuare i criteri di sicurezza e la quantità di sostanza estinguente per le fabbriche di accumulatori, per i Consorzi nazionali per la raccolta e il trattamento delle batterie al piombo esauste, per i rifiuti piombosi e per i mezzi adibiti al trasporto delle batterie.


Archivio news

08/10/2013
11/09/2012
04/10/2011
24/11/2010
05/10/2010
06/04/2010
19/03/2010